Decreto 63/2013 - Decreto Ecobonus

Il Parlamento ha dato il via libera al Decreto Ecobonus. La novità dell'ultima ora è l'estensione del bonus 65% agli interventi di adeguamento antisismico delle prime case e degli edifici produttivi ricadenti nelle zone sismiche 1 e 2. La stessa legge prevede che le agevolazioni fiscali per la casa saranno stabilizzate dal 2014.
Fino a fine 2013 le detrazioni 65% per riqualificazione energetica e adeguamento antisismico, 50% per ristrutturazioni, mobili ed elettrodomestici. Recepita la direttiva Edifici a energia quasi zero.
La versione ormai definitiva del decreto stabilisce che, fino al 31 dicembre 2013, l’adeguamento antisismico sarà oggetto di:
- detrazioni al 65% per prime case o edifici industriali in zone sismiche 1 o 2;
- detrazioni al 50% per edifici in zone sismiche 3 o 4.